SCONSIGLIATA LA LETTURA DEL BLOG SU CHROME
Chiunque volesse collaborare con me come autore oppure comunicando news ed eventi, per far conoscere il Piccolo Popolo, mi scriva!! fairy1962@virgilio.it

Ciao a tutti
Una cosa che forse non ho mai davvero spiegato è il perché di questo blog. Certamente è fatto in modo credo e spero
simpatico, ma quello che voglio dare io è più profondo e serio!
Scrivere del mondo della “elficología”, (un termine coniato dal francese Pierre Dubois nel 1967 per riferirsi allo studio del "piccolo popolo", la magia e gli esseri elementari o guardiani della natura in pratica quelli noti come gnomi, elfi, fate, troll, folletti, uomini selvatici, giganti, etc….) non è cosa semplice se si vuole farlo seriamente, quindi con ricerche su libri e di conseguenza sui luoghi sulla storia e così via… Il mio blog nasce dall’ambizione di far conoscere anche in Italia questa disciplina interessante, di rigore scientifico e diffondere tali studi. L’Italia (come la maggior parte dell’Europa ma non solo) è un paese ricco di spiriti della natura, ma c’è poco interesse e ancor meno ci si crede nella loro esistenza, dal mio punto di vista esistono ma sicuramente in altre dimensioni, visibili solo se e quando vogliono loro!! Ci sono molti casi di avvistamenti di esseri soprannaturali di questo tipo ma pochi lo dicono, spesso per vergogna (si sa parlare di gnomi fa sorridere figuriamoci dire si li ho visti o ci credo…) Sicuramente non siamo l'unico pianeta con la vita, non siamo l'unica specie di ominidi che popolano la terra, anche se alcuni dicono il contrario ... Non siamo soli.



BARABAO E BABAU

Ciaoooooooo popolo fatato
finalmente sono da voi... mi mancate quando per qualche ragione non posso venire a trovarvi!
Vi avevo chiesto di aiutarmi a trovare notizie sul Barabao e grazie alla mitica
Anna (Ascolta il cuore) qualcosina di più abbiamo trovato!!!

In effetti ci avevo anche pensato che il Barabao poteva essere il BABAU come lo chiamiamo qui, ma credevo fosse un personaggio diverso (si sa mai) e invece forse forse....
-------------------------------------------------------------------Anna mi ha mandato vari link tra cuiWikipedia
dove ho trovato questo articolo a mio parere interessante!

Nel folklore italiano e di altre regioni europee, il Babau (più raramente Babao o Barabao) è un mostro immaginario, dalle caratteristiche non ben definite, che viene tradizionalmente invocato per spaventare i bambini ("se non la smetti chiamo il Babau!").
Si può intendere il Babau come strettamente correlato all'Uomo nero e all'Orco delle fiabe, o addirittura usare queste diverse denominazioni come sinonimi.
In questo senso generico, il "Babau" corrisponde sostanzialmente all'inglese boogeyman (boogeyman, bugaboo).
 
Le origini di questa figura non sono accertate.
Secondo alcune fonti, il Babau potrebbe essere un retaggio dell'antico timore nei confronti dei Saraceni (IX-X secolo).
In questo caso, la parola "Babau" potrebbe derivare dall'arabo Baban.
Un'intepretazione più diffusa intende invece il nome "Babau" come sostanzialmente onomatopeico, ottenuto per raddoppiamento dal latrato del cane o di un altro animale.
L'uso del termine "Babau", in ogni caso, è accertato anche al di fuori dell'Italia, per esempio nella Linguadoca in Francia.
Al Babau è dedicato il racconto omonimo di Dino Buzzati.
Alcune traduzioni delle opere dei fratelli Grimm rendono Herr Korbes (nome di un personaggio e titolo di una fiaba) come Messer Babau.
--------------------------------------------------------------
Bene, credo di aver trovato qualcosa di più su cui fare delle ricerche, ovviamente il vostro aiuto è sempre gradito!!

Oggi vorrei cercare sul mio librotto e su altri, se esistono altri personaggi veneti.

Ho in mente un mini racconto e anche un mini libretto per bambini, e se Freya
(regina degli gnomi e dea nordica)
mi darà l'ispirazione ne farò un ebook, ma vedremo se ci riuscirò!

Anche per oggi vi saluto e spero di leggervi presto...

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...